L’ITE “SCARPELLINI” CONTINUA IL SUO VIAGGIO ATTRAVERSO L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

postato in: News | 0

L’ITE “SCARPELLINI” CONTINUA IL SUO VIAGGIO ATTRAVERSO L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

L’ITE “Scarpellini” continua il suo viaggio attraverso l’internazionalizzazione e lo scambio di buone pratiche e questa volta lo fa in casa ospitando una delegazione di insegnanti e collaboratori scolastici provenienti dal Liceo IES Luis Bueno Crespo della città di Granada.
Già la scorsa settimana la nostra scuola era stata visitata da alcuni docenti e studenti greci.
Entrambi i gruppi hanno manifestato grande entusiasmo nella visita dell’Istituto e un forte interesse verso le attività che sono state presentate. Fiore all’occhiello dell’ITE “Scarpellini” sono stati ancora una volta i ragazzi che hanno spiegato in lingua spagnola il funzionamento dei diversi indirizzi di studio, della struttura con i suoi tanti laboratori e soprattutto dei progetti internazionali. In modo particolare, si sono soffermati sulla loro recente esperienza nella mobilità Erasmus+ illustrando il loro tirocinio formativo e manifestando un grande entusiasmo per le numerose competenze acquisite.
Si è trattato di uno scambio di buone pratiche estremamente produttivo che potrà portare in futuro a nuove opportunità di mobilità e di collaborazione tra le scuole.

FINALMENTE I RAGAZZI DELL’ITE “SCARPELLINI” TORNANO A VIAGGIARE !!!

postato in: News | 0

FINALMENTE I RAGAZZI DELL’ITE “SCARPELLINI” TORNANO A VIAGGIARE !!!

Dopo un lungo periodo di stop dovuto alla pandemia, finalmente i ragazzi dell’ITE Scarpellini di Foligno tornano a viaggiare e lo fanno attraverso un progetto di partenariato tutto incentrato sul tema del cambiamento climatico. Prima tappa dell’esperienza transnazionale è stata la Lituania che nel mese di ottobre 2021 ha ospitato un piccolo team di docenti e di alunni; le prof. Vanessa Sabatini e Ines Torres hanno accompagnato e guidato le studentesse Cecchetti Denise, Kulli Serena e Romano Graziella in questo primo project meeting che aveva come topic “The Factors Influencing Climate Change”. Dopo un caloroso benvenuto da parte della scuola ospitante “Panevėžio 5-oji gimnazija” della cittadina di Panevėžys con balli folkloristici, canti lituani e spettacolo di presentazione, il team italiano è stato protagonista, insieme agli altri partner provenienti dalla Turchia, Romania, Bulgaria e Portogallo, di un percorso formativo e di scambio di buone pratiche finalizzato a sensibilizzare le scuole partecipanti sul tema del cambiamento climatico, in particolar modo sulla qualità e l’inquinamento dell’acqua. Per cinque giorni i ragazzi sono stati coinvolti in una serie di attività di raccolta e di analisi di campioni di acqua in vari siti del territorio lituano, di scoperta dei luoghi simbolici come ad esempio la visita alle doline di Pasvalys e dell’Azienda che si occupa della distribuzione idrica delle città limitrofe. Inoltre, hanno potuto partecipare alla realizzazione di lavori manuali con materiale riciclabile presso i laboratori della scuola utilizzando tecniche come il collage e la composizione con fiori naturali per creare oggetti decorativi. Di particolare interesse è stata la visita alla città di Vilnius, alla riserva di Pašiliai, dove è stato possibile ammirare i bisonti allo stato brado, e alla capitale medievale della Lituania Trakai e il suo Castello rosso affacciato sul lago Galve, uno dei luoghi più suggestivi del paese.

Grazie a tutte le attività svolte nell’ambito del progetto, gli alunni coinvolti hanno potuto sperimentare, attraverso il contatto diretto con la natura e l’interazione con adolescenti appartenenti ad altre culture, l’importanza di condividere le buone pratiche per salvaguardare l’ambiente e diventare così cittadini del mondo, responsabili e consapevoli sui rischi del nostro pianeta.

Al termine di questo percorso formativo gli studenti dell’ITE Scarpellini hanno anche arricchito le loro competenze in lingua inglese, strumento fondamentale per la comunicazione tra i partner partecipanti.

Nel mese di maggio sarà la Turchia ad ospitare i partner nel suggestivo sfondo della città di Istanbul, che vedrà coinvolti altri ragazzi e docenti.

I ragazzi dello “Scarpellini” dalla Lituania alla Turchia per riflettere sul clima. Leggi l’articolo pubblicato su RGUNOTIZIE.IT